Le migliori competenze da inserire nel tuo curriculum nel 2023

18 agosto 2023By Elena

I più grandi aggiornamenti di carriera iniziano con un buon curriculum. Le tendenze variano in ogni campo, tuttavia alcune competenze universali sono importanti da tenere a mente per promuoverti come un ottimo dipendente moderno. Leggi questo articolo per scoprire cosa vale la pena imparare e includere nel tuo curriculum se dovessi iniziare a cercare un nuovo lavoro da sogno.

Top skills to put on your resume in 2023

Value of skills in a resume

Creare un curriculum d’impatto è diventato sia un’arte che una scienza. Mentre i mercati del lavoro cambiano e le industrie si adattano alle nuove tecnologie e ai paradigmi, le competenze che scegli di mettere in mostra nel tuo curriculum svolgono un ruolo cruciale nel distinguerti. Un curriculum ben strutturato richiede non solo un equilibrio tra competenze tecniche e soft skills, ma anche una profonda consapevolezza delle abilità universali e atemporali e delle nuove tendenze che ti aiutano ad affrontare le sfide moderne della tua professione.

Quando i datori di lavoro danno un’occhiata al tuo curriculum, cercano più di un semplice elenco di realizzazioni; sono alla ricerca di un individuo in grado di integrarsi perfettamente nel loro team e contribuire in modo significativo. In un panorama competitivo in cui la rilevanza delle tue conoscenze e abilità è fondamentale, la selezione delle tue competenze potrebbe benissimo essere la chiave che sblocca le tue aspirazioni professionali.

Prima di esplorare le competenze che devi includere in un curriculum di successo, inizia con la classificazione delle competenze e impara a distinguere tra competenze tecniche e soft skills.

Competenze hard VS competenze soft

Le competenze hard e soft sono due categorie distinte di competenze che sono sempre incluse nel curriculum e separate l’una dall’altra. Il motivo è una diversa natura di tali talenti, capacità di apprendimento e modi per valutarli.

Top skills to put on your resume in 2023

Le hard skills, chiamate anche competenze professionali, si ottengono attraverso l’apprendimento e l’esperienza e includono abilità tangibili che possono essere valutate oggettivamente. Si riferiscono principalmente agli aspetti tecnici del lavoro e ti aiutano a svolgere compiti molto specifici, a seconda del campo in cui lavori. Le competenze professionali includono, ad esempio, lavoro con determinati software (suite per ufficio, software di progettazione, social media, ecc.) o macchinari (videocamera, apparecchiature audio, strumenti per artisti) o l’esecuzione di determinate attività (analisi dei dati, matematica). Tali competenze sono spesso specifiche del settore, quindi è importante riflettere attentamente su quali competenze includere nel proprio curriculum quando si fa domanda per un particolare lavoro.

Le soft skills o le competenze trasversali includono aspetti comportamentali ed emotivi della tua personalità e definiscono il modo in cui svolgi il tuo lavoro individualmente e come parte del collettivo. Si tratta solitamente di talenti personali che hai acquisito nel corso della tua vita o che hai intenzionalmente costruito per migliorare le tue prestazioni. Queste competenze sono piuttosto universali: sono utili in varie situazioni sociali e preziose in vari campi di lavoro. Esempi di competenze trasversali includono le tue capacità di comunicazione, leadership, resistenza allo stress, gestione del tempo, negoziazione, risoluzione dei problemi, creatività e altri aspetti della performance.

Diamo un’occhiata alle competenze essenziali e comuni che sono garantite per aumentare la tua credibilità, vale a dire competenze software e capacità di comunicazione.

Quali competenze digitali inserire nel curriculum

Per molte professioni, lavorare con il software è un processo quotidiano essenziale. Alcune app, comprese le suite per ufficio e i sistemi di gestione dei progetti, sono strumenti comuni utilizzati in molti settori e in molte posizioni lavorative. Alcuni sono specifici per determinate professioni e settori, ma anche in questo caso sono esempi imperdibili che ogni designer e responsabile delle vendite deve conoscere. Diamo un’occhiata a quale software è importante includere nel tuo curriculum.

Office suite (Microsoft Office, Google Docs, ONLYOFFICE, LibreOffice). Le competenze di Word, Excel e PowerPoint sono essenziali per la maggior parte dei ruoli in ufficio. Vengono utilizzati per creare documenti, fogli di calcolo, presentazioni e gestire la posta elettronica.

Esempi di posizioni lavorative: Assistenti amministrativi, responsabili di ufficio, analisti di dati, responsabili marketing.

Software di gestione dei progetti (ad es, Microsoft Project, Asana, Trello). La gestione dei progetti è fondamentale per pianificare, organizzare e monitorare attività e progetti.

Esempi di posizioni lavorative: Project manager, team leader, coordinatori.

Gestione dei rapporti con i clienti (CRM) Software (ad es, Salesforce, HubSpot). Conoscere il CRM è importante per gestire le interazioni con i clienti, le vendite e le attività di marketing.

Esempi di posizioni lavorative: Rappresentanti di vendita, specialisti dell’assistenza clienti, professionisti del marketing.

Software di progettazione grafica (ad es, Adobe Creative Cloud – Photoshop, Illustrator, InDesign). Questi strumenti vengono utilizzati per creare contenuti visivi come grafica, illustrazioni, layout, design di prodotti, contenuti di social media, ecc.

Esempi di posizioni lavorative: Graphic designer, professionisti del marketing, creatori di contenuti.

Strumenti di analisi e visualizzazione dei dati (ad es, Excel, Tableau, Power BI). Essenziale per analizzare e presentare i dati per prendere decisioni aziendali informate.

Esempi di posizioni lavorative: Analisti di dati, analisti aziendali, analisti finanziari.

Linguaggi di programmazione (ad es, Python, Java, JavaScript). Essenziale per lo sviluppo di software, la conoscenza dei linguaggi di programmazione è molto utile quando si lavora con diverse applicazioni e sistemi operativi, si eseguono scritti tecnici e si automatizzano le attività.

Esempi di posizioni lavorative: Sviluppatori di software, sviluppatori web, data scientist.

Software CAD (ad es, AutoCAD, SolidWorks). Importante per la progettazione e la redazione in campi come l’ingegneria e l’architettura.

Esempi di posizioni lavorative: Ingegneri, architetti, product designer.

Software di editing video (ad es, Adobe Premiere Pro, Final Cut Pro). Tali strumenti vengono utilizzati per modificare e produrre contenuti video.

Esempi di posizioni lavorative: Montatori video, creatori di contenuti, registi.

Software di analisi statistica (ad es, R, SAS, SPSS). Questi sono essenziali per condurre analisi statistiche avanzate.

Esempi di posizioni lavorative: Statistici, data scientist, analisti di ricerca.

Software di assistenza clienti (ad es, Zendesk, Freshdesk). Utilizzato per gestire e tenere traccia delle richieste dei clienti e dei ticket di supporto.

Esempi di posizioni lavorative: Rappresentanti dell’assistenza clienti, agenti dell’helpdesk.

Software di modellazione e animazione 3D (ad es, Autodesk Maya, Blender). Queste app vengono utilizzate per creare modelli e animazioni 3D.

Esempi di posizioni lavorative: Artisti 3D, animatori, sviluppatori di giochi.

Strumenti di marketing digitale (ad es, Google Analytics, SEMrush, Hootsuite). Tali app sono essenziali per analizzare il traffico del sito Web, gestire i social media e condurre campagne di marketing digitale.

Esempi di posizioni lavorative: Esperti di marketing digitale, gestori di social media, specialisti SEO.

Strumenti di intelligenza artificiale generativa (ad es, ChatGPT, Scribe, Jasper). Acquisendo visibilità nel 2023 e continuando a evolversi rapidamente, gli strumenti di generazione di testo basati sull’intelligenza artificiale possono aiutare i professionisti in vari campi creativi a ottimizzare la qualità e l’efficienza del lavoro. Alcune app per ufficio, come ONLYOFFICE Docs, ti consentono di utilizzare strumenti di intelligenza artificiale generativa direttamente nell’interfaccia.

Esempi di posizioni lavorative: Scrittori, creatori di contenuti, designer, responsabili delle vendite.

8 capacità comunicative che aumentano il tuo stipendio

Le capacità di comunicazione efficaci rimangono fondamentali in varie professioni, facilitando la collaborazione, la comprensione e i risultati positivi. Nel 2023, le seguenti capacità comunicative sono essenziali per quasi ogni curriculum, qualunque sia il tuo campo:

1. Comunicazione verbale

Una comunicazione verbale chiara è vitale per trasmettere direttamente informazioni, istruzioni e idee.
Essenziale per le professioni: rappresentanti di vendita, insegnanti, agenti del servizio clienti.

Esempio: i rappresentanti di vendita devono spiegare chiaramente le caratteristiche e i vantaggi del prodotto ai potenziali clienti, rispondendo a domande e obiezioni.

2. Ascolto attivo

Ascoltare e comprendere attivamente gli altri favorisce la comprensione e l’efficacia nella risoluzione dei problemi.

Essenziale per le professioni: terapisti, consulenti, project manager.

Esempio: i consulenti devono ascoltare attentamente le esigenze e le preoccupazioni dei clienti prima di offrire soluzioni su misura.

3. Comunicazione scritta professionale

Una comunicazione scritta chiara e concisa è essenziale per documentazione, report ed e-mail.

Essenziale per le professioni: scrittori di contenuti, ricercatori, amministratori d’ufficio.

Esempio: gli autori di contenuti devono creare articoli accattivanti e informativi rispettando linee guida e scadenze.

4. Comunicazione non verbale

I segnali non verbali, come il linguaggio del corpo e le espressioni facciali, trasmettono emozioni e aggiungono profondità alle interazioni.

Essenziale per le professioni: presentatori, attori, negoziatori.

Esempio: i negoziatori devono interpretare e utilizzare segnali non verbali durante le negoziazioni per valutare la posizione dell’altra parte.

5. Empatia e intelligenza emotiva ben sviluppate

Comprendere e gestire le emozioni favorisce il rapporto e un’efficace risoluzione dei conflitti.

Essenziale per le professioni: Operatori sanitari, responsabili delle risorse umane, assistenti sociali.

Esempio: gli operatori sanitari devono dimostrare empatia e intelligenza emotiva mentre forniscono assistenza e supporto al paziente.

6. Conoscenza nella comunicazione interculturale

In un mondo sempre più globalizzato, comprendere le diverse norme culturali migliora la comunicazione e previene le incomprensioni.

Indispensabile per le professioni: professionisti aziendali internazionali, diplomatici, traduttori.

Esempio: i diplomatici devono superare le differenze culturali mentre negoziano accordi internazionali.

7. Comunicazione digitale

La competenza negli strumenti digitali, nell’e-mail e nella comunicazione virtuale è essenziale a causa dell’aumento del lavoro a distanza.

Essenziale per le professioni: lavoratori remoti, esperti di marketing digitale, educatori online.

Esempio: gli esperti di marketing digitale devono creare contenuti online accattivanti e rispondere alle interazioni sui social media.

8. Competenze di presentazione

Presentazioni efficaci implicano la strutturazione dei contenuti, immagini accattivanti e una comunicazione chiara.

Essenziale per le professioni: docenti, venditori, relatori pubblici.

Esempio: gli insegnanti devono coinvolgere gli studenti attraverso lezioni ben strutturate e presentazioni interattive.

Quando evidenzi le capacità di comunicazione nel tuo curriculum, ricorda di fornire esempi specifici di come hai applicato queste competenze nei tuoi ruoli precedenti per mostrare la tua efficacia e rilevanza ai potenziali datori di lavoro.

Tendenze delle competenze in cv nel 2023

Con l’evoluzione della tecnologia e il cambiamento dell’etica aziendale, alcune tendenze prendono il sopravvento nel campo della formazione sulle competenze trasversali e definiscono sempre più il valore di un dipendente in un’azienda moderna. Ecco alcuni esempi:

  • Comunicazione virtuale: competenza nelle videoconferenze, negli strumenti di collaborazione online e nella comunicazione remota in app come Zoom, ONLYOFFICE Docs e Slack sono fondamentali con la diffusione del lavoro flessibile e remoto.
  • Inclusività: rivolgersi a un pubblico diversificato e garantire che i messaggi siano accessibili a tutti sono obbligatori per i creatori di contenuti, i personaggi pubblici e i dipendenti di grandi team internazionali.
  • Comunicazione visiva: l’utilizzo professionale di infografiche, video e supporti visivi per un maggiore coinvolgimento quando si ha a che fare con il pubblico aiuta a rimanere aggiornati sui modelli moderni di percezione delle informazioni.
  • Adattabilità: in un mondo degli affari globalizzato, è necessario essere in grado di adattare rapidamente gli stili di comunicazione e collaborazione per adattarsi a varie piattaforme e contesti.
  • Autenticità: la comunicazione sincera e genuina è importante per creare fiducia e credibilità quando tutti hanno a che fare con grandi volumi di informazioni.

Come elencare le tue competenze in un curriculum

È importante organizzare l’elenco delle competenze nel tuo curriculum in modo comprensibile e logico, per aiutare il tuo potenziale datore di lavoro a ottenere facilmente la giusta immagine di te come candidato.

Prima di tutto, raggruppa le tue capacità in categorie di competenze hard e soft per costruire due parti corrispondenti del tuo curriculum: una mostra le tue conoscenze ed esperienze e un’altra descrive le tue prestazioni.

In secondo luogo, riempi queste categorie con abilità rilevanti per la posizione lavorativa desiderata. Ad esempio, lavoro come insegnante difficilmente richiederà la tua esperienza in Photoshop, mentre nella gestione dei social media questo sarà il tuo grande vantaggio. La capacità di utilizzare i droni non sarà importante per un ingegnere informatico medio, ma aumenterà le tue possibilità nella creazione di contenuti video.

I professionisti del reclutamento consigliano di creare curriculum separati con le proprie competenze per domande di lavoro individuali o piccoli gruppi, per far sì che il tuo curriculum rimanga sempre puntuale e darti maggiori possibilità di essere invitato per un colloquio.

Ultimo ma non meno importante, ricorda che ciò che una persona vede per primo probabilmente le darà un’impressione duratura. Quando compili gli elenchi delle abilità, metti gli elementi più importanti e rilevanti in cima e mantieni le abilità di nicchia in fondo.

Crea un curriculum perfetto con ONLYOFFICE

Esplora Libreria moduli di ONLYOFFICE a trova numerosi modelli di curriculum che puoi compilare sul sito o scaricare sul tuo computer senza registrazione o diritti d’autore. Abbiamo creato modelli di moduli accurati e pertinenti che ti assicurano di non perdere nessuna parte importante e di dare la giusta impressione al tuo futuro datore di lavoro.

COSTRUISCI CV

Desideri fare di più? In ONLYOFFICE Docs, puoi modificare e creare i tuoi modelli per qualsiasi documento personale o di lavoro, esportarli in DOCX o PDF e invitare i colleghi a collaborare con te.

Top skills to put on your resume in 2023