Tutto sulla formattazione condizionale basata su un’altra cella

8 March 2022 By Elena 0 7,648
Share

Vuoi evidenziare alcuni dati nei tuoi fogli di calcolo Excel o differenziare alcune celle da altre a seconda delle informazioni mostrate in ciascuna di esse? Quindi la formattazione condizionale è ciò di cui hai assolutamente bisogno. In questo articolo, saprai cos’è la formattazione condizionale di Excel basata su un’altra cella e come applicarla correttamente per raggiungere i tuoi obiettivi.

All about conditional formatting based on another cell

Cos’è la formattazione condizionale?

La formattazione condizionale è uno degli strumenti più utilizzati nei fogli di calcolo perché consente agli utenti di applicare un determinato formato alle celle in base alle condizioni che soddisfano. In questo modo puoi facilmente vedere se il valore di una cella soddisfa in anticipo una serie di requisiti predeterminati, poiché il modello scelto verrà automaticamente applicato a queste celle.

Con questa funzione, puoi identificare tendenze o dati errati a colpo d’occhio. Questo strumento offre anche l’opportunità di evidenziare determinate celle, il che semplifica il lavoro con grandi quantità di dati.

Ecco cosa puoi fare usando questa funzione:

  • Visualizzare i valori. Tutti i dati in un intervallo di celle possono essere evidenziati in base alla correlazione tra loro. In questo scenario, utilizzato frequentemente in Excel, l’aspetto delle celle è basato sulla dimensione dei valori. Se non corrispondono all’intervallo stabilito, verranno evidenziati a colori.
  • Filtrare i valori. È possibile creare un elenco di valori univoci nascondendo quelli duplicati che possono essere eliminati in seguito, se necessario.
  • Controllare i dati. La formattazione condizionale è l’ideale se desideri verificare che i dati nel foglio di calcolo siano corretti. Ti consente di stabilire determinate condizioni in modo che vengano evidenziate solo le celle che desideri trovare.

Questo strumento è ampiamente utilizzato in finanza, vendite, banche, ricerca, contabilità e altri campi di lavoro.

Guarda questa breve guida video su come elaborare dati numerici e testuali in ONLYOFFICE Docs:

Qui puoi vedere come evidenziare le celle con colori, aggiungere icone e barre dati:

Formattazione condizionale basata su un’altra cella

Nel caso di un database enorme, potrebbe essere necessario formattare alcune celle in base ad altre celle o valori. A tale scopo, puoi utilizzare la formattazione condizionale per controllare il valore in una cella e applicarne la formattazione ad altre celle, in base al valore di quella cella. Ad esempio, se i valori in una colonna sono maggiori o minori del parametro richiesto, tutte le celle di dati nella stessa riga verranno contrassegnate con un determinato colore.

Questo è ciò che viene chiamato formattazione condizionale basata su un’altra cella. Usando questa funzione, puoi stabilire regole diverse per i tuoi fogli Excel.

Ora scopriamo come applicare correttamente la formattazione condizionale di Excel basata su un’altra cella usando alcuni esempi dalla vita reale.

Formattazione condizionale basata su un’altra cella nei fogli Excel

Immagina di gestire un negozio di computer che vende hardware e software. Hai molti ordini dai tuoi clienti e vuoi scoprire quanti grandi ordini devi completare. Un grande ordine vale $ 1.000 o più.

A tale scopo, è necessario un software di modifica dei fogli di calcolo compatibile con questa funzione. Vediamo come applicare la formattazione condizionale basata su un’altra cella nei fogli Excel usando ONLYOFFICE Docs come esempio.

La tabella seguente mostra i dati sui clienti e su ciò che ordinano. La colonna H mostra la somma di ciascun ordine. Tutte le celle vengono evidenziate se i loro valori sono maggiori o uguali all’importo di un grande ordine mostrato nella cella J2.

All about conditional formatting based on another cell

Per creare una tale regola di base, segui questi passi semplici in ONLYOFFICE Docs.

Passo 1. Seleziona le celle di dati

Per creare una regola, è necessario selezionare le celle di dati nell’intervallo richiesto (H2:H23 nel nostro esempio). Quindi è necessario aprire Formattazione condizionale facendo clic sull’icona corrispondente nella scheda Home. Quindi scegli Valore è e Maggiore di o uguale a. A seconda delle tue esigenze, puoi scegliere altri parametri dall’elenco.

All about conditional formatting based on another cell

In alternativa, puoi selezionare le celle di dati nell’intervallo richiesto e accedere a Formattazione condizionale tramite il menu di scelta rapida.

All about conditional formatting based on another cell

Passo 2. Imposta la nuova regola di formattazione

Il passaggio 1 ti consente di aprire la finestra Nuova regola di formattazione. Qui puoi scegliere i criteri e i parametri di evidenziazione richiesti.

All about conditional formatting based on another cell

Fare clic su Selezionare dati per scegliere il valore nella cella di confronto. Puoi inserire =$J$2 nella casella di input o scegliere J2 manualmente con il mouse. Fare clic su OK.

All about conditional formatting based on another cell

Successivamente, puoi scegliere uno dei predefiniti pronti per l’uso o creare un motivo unico regolando le impostazioni del carattere, del colore del testo e del bordo. L’opzione Anteprima ti consente di vedere come apparirà il tuo modello di formattazione. Quando tutto è pronto, fai clic su OK.

Questo è tutto. Ora tutti gli ordini del valore di $ 1.000 o più sono evidenziati e puoi facilmente contarli.

Come eliminare una regola di formattazione condizionale in un foglio Excel

Con ONLYOFFICE Docs, puoi creare diverse regole e modificarle in qualsiasi momento. Ad esempio, se non hai più bisogno della formattazione condizionale e desideri eliminare la regola esistente, segui questi passi:

  • Apri Formattazione condizionale nella scheda Home o usa il menu contestuale;
  • Scegli Gestire regole in fondo all’elenco;
  • Fai clic su Mostrare regole di formattazione per e seleziona Questo foglio di calcolo;
  • Elimina la regola richiesta facendo clic sul pulsante corrispondente;
  • Fai clic su OK.

All about conditional formatting based on another cell

In alternativa, puoi cancellare tutta la formattazione condizionale dalla cartella di lavoro Excel utilizzando l’opzione Cancellare regole. Per accedervi, fai clic su Formattazione condizionale nella scheda Home e scegli ciò di cui hai bisogno:

  • Selezione corrente;
  • Questo foglio di lavoro;
  • Questa tabella;
  • Questo pivot.

All about conditional formatting based on another cell

ONLYOFFICE Docs viene fornito con un potente editor di fogli di calcolo che ti consente di applicare vari stili di formattazione (colore, carattere, bordi), evidenziare e ordinare i dati in base ai criteri richiesti, nonché creare regole di formattazione personalizzate per diverse occasioni. Prova ora ONLYOFFICE Docs e usa subito la formattazione condizionale di Excel basata su un’altra cella:

ON-PREMISE NEL CLOUD

Conclusione

Come puoi vedere, la formattazione condizionale basata su un’altra cella nei fogli Excel non è così difficile da padroneggiare come potrebbe sembrare. Tutti i principi di base sono abbastanza semplici e un po’ di pratica ti aiuterà a specificare le tue condizioni e ad applicarle a determinati intervalli con facilità.

Share

Aggiungi commento